Radiatori con salsiccia e crema di patate


Un primo facile e veloce da preparare, la crema di patate oltre ad ingentilire il sapore della salsiccia si sposa con quello del pecorino romano. 
Io ho usato la salsiccia toscana, molto saporita e anche se la adoro anche cruda spalmata su una bella fetta di pane nostrano, magari cotto a legna è sicuramente consigliabile cotta. 

PREPARAZIONE E TEMPI DI COTTURA: 
Preparazione: 60 minuti. 
4 persone 

INGREDIENTI: 
    • 350 gr di radiatori o pasta corta a piacere. 
    • 400 gr di patate. 
    • 4 salsicce. 
    • 1 cipolla bianca. 
    • Sale e pepe q.b. 
    • Olio extravergine di oliva q.b. 
    • 100 gr di pecorino romano grattugiato. 

PROCEDIMENTO: 
Pelare le patate, tagliarle a dadini e lessarle. 
Scolare le patate e inserirle in un recipiente con il pecorino romano, tre cucchiai d’olio extravergine di oliva e circa un bicchiere d’acqua di cottura delle patate. Aggiungere sale e pepe e frullare il tutto con frullatore ad immersione fino a ricavare una crema (come recipiente si può usare benissimo quello in dotazione al frullatore). In una padella antiaderente inserire olio extravergine di oliva, la cipolla tritata e rosolare per 4-5 minuti. 
Togliere la pelle delle salsicce schiacciarle con una forchetta e inserirle nel tegame. Rosolare insieme per circa 5 minuti girando spesso e facendo leggermente arrostire le salsicce. 
Cuocere la pasta al dente, aggiungere un ramaiolo d’acqua di cottura della pasta al composto, la crema di patate e amalgamare bene il tutto.

Post più popolari