domenica 1 agosto 2021

Insalata di farro con gamberetti

 


Un ottimo piatto freddo da servire anche come piatto unico accompagnato a un buon contorno di verdura, formaggi, io l'ho preparato come antipasto con Sarde in padella con pomodorini ciliegia
Un piatto semplicissimo ma che fa sempre una buona figura e allieta il palato.

PREPARAZIONE E TEMPI DI COTTURA: 

Preparazione: 20 minuti circa. 
2 porzioni. (se servito come piatto unico)

INGREDIENTI: 
    • 20 pomodorini maturi.
    • 700 gr di gamberetti sgusciati (io ho usato quelli surgelati).
    • Un barattolo di olive nere snocciolate.
    • 500 gr di farro già cotto.
    • 10 foglie di basilico.
    • 4-5 foglie di menta.
    • Olio extravergine di oliva qb.
    • Sale e pepe qb.

PROCEDIMENTO: 
Io ho usato il farro già cotto quindi se dovete cuocerlo seguite le indicazioni sulla confezione.
Lavare bene il farro sotto l'acqua corrente e lasciarlo scolare bene all'interno di un colapasta.
Sbollentare i gamberetti e farli freddare (io li ho passati sotto l'acqua fredda).
In un recipiente inserite i pomodorino tagliati in 4, le olive nere tagliate a metà, i gamberetti, il farro, le foglie di basilico e menta aggiungere sale pepe e olio e mischiare il tutto.
Tenere in frigo almeno 2 ore in modo che si insaporisca il tutto prima di servire fresco in tavola.

Sarde in padella con pomodorini ciliegia


Le sarde sono un pesce molto saporito e anche poco costoso.
Di questi tempi si sa, con il caldo stare troppo ai fornelli piace poco, quindi anche un buon piatto di pesce possiamo prepararlo velocemente con pochi tempi di cottura e con un risultato ottimale sulla tavola.
Io le ho accompagnate con un Vermentino toscano.

PREPARAZIONE E TEMPI DI COTTURA: 
Preparazione: 40 minuti circa. 
2-3 porzioni. 

INGREDIENTI: 
    • 12 sarde (io le ho acquistate pulite e sfilettate).
    • Pangrattato q.b.
    • Olio extravergine di oliva q.b.
    • 20 pomodorini ciliegia maturi.
    • 10 foglie di basilico.
    • 1 mazzetto di prezzemolo.
    • 1 spicchio d'aglio.
    • Sale e pepe qb.

PROCEDIMENTO: 
Lavare le sarde sotto l'acqua corrente e passarle su entrambi i lati nel pangrattato.
Inserire in una padella antiaderente 4-5 cucchiai d'olio, adagiare le sarde impanate e friggerle su entrambi i lati, toglierle e metterle a scolare in un colafritto o su della carta assorbente.
Ripulire la padella dall'olio fritto e aggiungerne all'interno 4-5 cucchiai.
Lavare i pomodorini e tagliarli a metà distribuendoli nella padella, schiacciarli ad uno ad uno con una forchetta.
Aggiungere sale pepe e le foglie di basilico e cuocere per circa 20 minuti inserendo un bicchiere d'acqua e senza far ritirare del tutto.
Inserire nella padella le sarde aggiustandole di sale e pepe su entrambi i lati, preparare il battuto di aglio e prezzemolo e cospargerlo sulla superficie.
Coprire il tutto con un coperchio e cuocere per altri 5 minuti circa.

lunedì 7 giugno 2021

Zucchine ripiene di tonno


Le zucchine ripiene di tonno sono un piatto saporito e fresco, adatto anche in estate e da consumare anche freddo.

PREPARAZIONE E TEMPI DI COTTURA: 
Preparazione: 60 minuti circa + 40 minuti di cottura in forno.
4 porzioni. 

INGREDIENTI: 
    • 4 zucchine tonde (più o meno della stessa dimensione).
    • 300 grammi di tonno ( naturale o all'olio di oliva a piacere).
    • 100 gr di pane raffermo.
    • 2 uova.
    • 2 cucchiai di capperi.
    • 1 cucchiaino di pasta d'acciughe.
    • Qualche foglia di prezzemolo.
    • 1 mazzetto di erba cipollina.
    • 15 pomodorini ciliegia.
    • Sale e pepe q.b.
    • Olio extravergine di oliva q.b.
    • Pangrattato q.b.

PROCEDIMENTO: 
Mettere a bollire dell'acqua in una pentola e aggiungere del sale.
Togliere il gambo delle zucchine e farle bollire per circa 7-8 minuti.
Togliere le zucchine dalla pentola e inserirle in un recipiente con acqua fredda.
In un altro recipiente inserire il tonno e lavorarlo con una forchetta. 
mettere a mollo la mollica del pane in pochissima acqua.
Nel recipiente con il tonno, aggiungere le 2 uova, i capperi tritati, il cucchiaio di pasta d'acciughe, il prezzemolo tritato, metà del mazzetto di erba cipollina tagliato finemente e amalgamare bene il tutto.
Tagliare le zucchine a metà, togliere la polpa con un coltello, un pelapatate dritto o con un cucchiaino facendo attenzione di non intaccare l'esterno.
Inserire la polpa in un mixer da cucina, frullare bene e aggiungerla al composto.
Mescolare bene e aggiustare di sale e pepe.
Aggiungere 3-4 cucchiai di pangrattato, secondo quanto risulta liquido il composto 
( si deve compattare).
Preparare una teglia e rivestire con carta da forno, inserire 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva all'interno, i pomodorini tagliati a metà e schiacciati con una forchetta, il resto dell'erba cipollina tagliato finemente, un pizzico di sale e pepe e mescolare.
Riempire le zucchine con il composto passando la superficie nel pangrattato, inserire le zucchine nella teglia poggiandole sulla base e inserire in forno preriscaldato a 180° per circa 60 minuti.
Consiglio: se avete tempo preparatele qualche ora prima di infornarle e lasciarle in frigorifero coperte con una pellicola in modo che si insaporiscono e il composto si compatti meglio.

mercoledì 26 maggio 2021

Riccioli di pasta saporiti con foglie di cipollotti


 


Introduzione.
Un primo piatto di fantasia, di solito non amo gettare niente e ho deciso di utilizzare delle belle foglie di cipollotti freschi per ricavarne una ricettina saporita.

PREPARAZIONE E TEMPI DI COTTURA: 
Preparazione: 30 minuti circa. 
4 porzioni. 

INGREDIENTI: 
    • Le foglie di un mazzetto di cipollotti freschi.
    • 5-6 filetti di acciughe.
    • 3 cucchiai di capperi.
    • Olio extravergine di olivo q.b.
    • 1 barattolo di olive nere denocciolate.
    • 10 pomodori ciliegia maturi.
    • 10-15 foglie di basilico fresco.
    • 1 peperoncino.
    • 350 gr di pasta corta ( fusilli o riccioli di grano duro)

PROCEDIMENTO: 
In una padella antiaderente con olio extravergine di oliva, soffriggere per pochi secondi il peperoncino tritato, i capperi e i filetti di acciughe.
Tagliare le olive a metà, i pomodori pachino in quattro e le foglie dei cipollotti a fettine.
Iniziare a inserire gli ingredienti nella padella partendo dalle olive poi dai pomodori e infine dalle foglie di cipollotti a distanza di un minuto circa uno dall'altro.
Aggiungere le foglie di basilico fresco e soffriggere tutti gli ingredienti per altri due minuti circa.
Cuocere la pasta, scolarla e saltarla per circa un minuto nel composto.

martedì 20 aprile 2021

Macedonia di kiwi e mirtilli


Un dessert velocissimo, fresco e adatto a qualsiasi occasione.

PREPARAZIONE E TEMPI DI COTTURA: 
Preparazione: 15 minuti circa. 
2-3 porzioni. 

INGREDIENTI: 
    • 250 gr di mirtilli.
    • 3 kiwi.
    • 3 cucchiai di sciroppo d'acero.
    • 1 limone.

PROCEDIMENTO: 
In un recipiente, meglio se con coperchio, inserire lo sciroppo d'acero e il limone spremuto, mescolare bene anche aiutandosi con una frusta da cucina.
Sbucciare i kiwi, tagliarli in 4 e poi a fettine.
Lavare e asciugare bene i mirtilli.
Inserire la frutta nel recipiente insieme allo sciroppo d'acero e il limone.
Mescolare e mantenere coperto in frigorifero prima di servire.

Post popolari