Paccheri baccalà e sapori mediterranei


«"Pesce Veloce del Baltico" dice il menù, che contorno ha? "Torta di mais" e poi servono polenta e baccalà cucina povera e umile fatta d'ingenuità caduta nel gorgo perfido della celebrità» (Paolo Conte, Pesce veloce del Baltico) Dalle parole di una canzone di Paolo Conte alla tavola per descrivere un piatto dal gusto saporito e dal sapore mediterraneo. 

PREPARAZIONE E TEMPI DI COTTURA: 
Preparazione: 40 minuti 
2-3 porzioni 

 INGREDIENTI:
 
    • 300 gr di paccheri. 
    • 1 peperone. 
    • 15 pomodorini maturi. 
    • Qualche foglia di basilico fresco. 
    • Mezzo bicchiere di vino bianco. 
    • 1 spicchio di aglio. 
    • Olio di oliva q.b.

PROCEDIMENTO:
In un tegame con olio di oliva, soffriggere lo spicchio di aglio schiacciato con tutta la buccia per pochi minuti facendo attenzione che non si bruci. 
Lavare i pomodorini e dividerli a metà. 
Togliere lo spicchio di aglio dal tegame e aggiungere i pomodorini, schiacciandoli sul fondo con una forchetta. 
Pulire il peperone, tagliarlo a fettine sottilissime e aggiungerlo ai pomodorini.
Far soffriggere il tutto per circa 10 minuti. 
Pulire il baccalà, privarlo della pelle e tagliarlo a fettine. 
Aggiungere nel tegame e portare a cottura facendo ritirare il tutto. 
Quasi a fine aggiungere il vino bianco e sfumare. 
Spegnere il fuoco, cuocere i paccheri e aggiungere due cucchiai di acqua di cottura al composto. 
Saltare per pochi secondi i paccheri nel composto aggiungendo il basilico fresco. 

Post più popolari